#unapreoccupazione in meno
Un caso al minuto, circa 27.000 al mese, più di 400.000 bambini colpiti ogni anno: questi i numeri in Italia di una malattia diffusissima, ma poco conosciuta, la gastroenterite da Rotavirus (GARV).
Una malattia che colpisce i bambini al di sotto dei cinque anni, spesso entro il primo anno di vita, provocando diarrea, febbre, vomito e disidratazione e che può diventare così grave da richiedere il ricovero in ospedale, al fine di reintegrare i fluidi persi.


Per fornire una risposta a questi problemi nasce la campagna
#unapreoccupazioneinmeno, che oltre a questo sito e i canali social dedicati (Facebook e YouTube), prevede una capillare distribuzione di materiale informativo negli studi medici di pediatri e igienisti e una serie di eventi ludico-informativi territoriali.



La campagna è stata lanciata il 15 maggio a Milano a Villa Necchi Campiglio.
Mamme, blogger e giornalisti, hanno letteralmente gremito la sala e, grazie a una frizzante moderazione di Camila Ratznovich, contribuito a rendere la serata molto vivace e interattiva.
























Il 9 giugno si è tenuto il primo evento ludico-informativo #tuloconosciGarvy al Parco Indro Montanelli di Milano : musica, divertimento per grandi e piccini, zucchero filato sono stati il volano per diffondere più consapevolezza sull’infezione da Rotavirus, le possibili conseguenze e la sua prevenzione.